In Evidenza: Emergenza COVID-19

In Evidenza: Emergenza COVID-19

Mozione per studenti ucraini - 14 marzo 2022

Mozione per studenti ucraini

Alla Chiar.ma Prof.ssa Maria Cristina Messa
Ministra dell’Università e della Ricerca
E p.c.
Al Chiar.mo Prof. Ferruccio Resta
Presidente della Conferenza dei Rettori
Delle Università Italiane (CRUI)

Roma, 14 marzo 2022

Mozione

La Conferenza Permanente dei Presidenti di Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia,
La Conferenza Permanente dei Presidenti di Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria e
La Conferenza Permanente delle Facoltà e delle Scuole di Medicina e Chirurgia

in considerazione degli eventi bellici che vedono la Repubblica Ucraina militarmente invasa da una potenza straniera;

nell’esprimere la più ferma condanna di ogni ricorso alla guerra come mezzo di risoluzione di controversia di qualsiasi tipo;

in considerazione delle numerose studentesse e dei numerosi studenti ucraini che, giunti sul nostro territorio attraverso i corridoi umanitari, chiedono di poter continuare i loro studi interrotti presso le Università Ucraine cui erano iscritti;

al fine di dare una opportunità di prosecuzione degli studi alle studentesse e agli studenti di medicina e chirurgia e di odontoiatria e protesi dentaria delle università della Repubblica Ucraina che, a seguito dell'emergenza umanitaria creata dagli eventi bellici, non riescono a proseguire gli studi in patria;

tenuto conto di quanto previsto dall’art.3, comma 2, della L. n. 264/1999 - Norme in materia di accessi ai corsi universitari, che definisce i criteri vincolanti per la determinazione del potenziale formativo per i corsi di laurea di area medica;

nell’ottica di garantire il rispetto dei limiti imposti alla numerosità delle singole coorti di studenti iscritti nei diversi anni di corso, in relazione alle risorse disponibili, così come definite attualmente dalle normative vigenti;

allo scopo di poter accogliere le Studentesse e gli Studenti che ne faranno richiesta, alla frequenza già nell’attuale secondo semestre formativo, che da pochi giorni ha avuto inizio;

allo scopo di poter garantire su tutto il territorio modalità che assicurino una auspicabile uniformità nell’accoglimento delle Studentesse e degli Studenti che ne faranno richiesta;

CHIEDONO

di emanare linee guida nazionali utili a consentire la frequenza delle Studentesse e degli Studenti rifugiate e rifugiati provenienti dall’Ucraina;

IN TAL SENSO SUGGERISCONO

di accogliere le Studentesse e gli Studenti che ne faranno richiesta, in qualità di visiting students temporaneamente e per la durata del conflitto e per il conseguimento di obiettivi formativi, che dovranno essere preferibilmente concordati con l’Ateneo di provenienza, quando le condizioni dell’attuale conflitto lo consentiranno, utilizzando eccezionalmente le procedure attualmente in uso per la mobilità internazionale proprie del programma Erasmus;

CONFIDANO

in un pronto accoglimento di quanto richiesto

RESTANO A DISPOSIZONE

anche per il supporto necessario alla messa in essere di quanto suggerito in termini sia di coordinamento delle attività sia di condivisione di modalità, al fine di rendere il più possibile omogenea la situazione a livello nazionale.

Il Presidente della Conferenza Permanente
Facoltà e Scuole di Medicina e Chirurgia
Prof. Carlo Della Rocca

Il Presidente della Conferenza Permanente
dei Corsi di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia
Prof. Stefania Basili

Il Presidente della Conferenza Permanente
dei Corsi di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria
Prof. Lorenzo Lo Muzio